Mariarita Carota su apertura straordinaria a Ferragosto per Musei civici e statale a Pescara

0
92

“Apertura straordinaria a Ferragosto per i musei civici e per Casa Natale d’Annunzio a Pescara, un servizio voluto e offerto dal Comune di Pescara alle centinaia di turisti che in queste ore hanno scelto il capoluogo adriatico per le proprie vacanze estive e che avranno l’opportunità di visitare i nostri luoghi della cultura, scoprendo i grandi tesori che essi custodiscono, dai cimeli del Vate alle straordinarie opere della famiglia Cascella”. Lo ha ufficializzato l’assessore alla Cultura Mariarita Carota rendendo noto il provvedimento.

“L’estate 2023 sta registrando un afflusso eccezionale di turisti e visitatori, un flusso che non arriva solo dal nord Italia, Veneto, Lombardia e Piemonte, ma anche dalla Puglia – ha detto l’assessore Carota -, ma tantissimi sono gli stranieri, provenienti da Austria, Germania, Francia, una presenza che sta vivacizzando l’economia cittadina e che, stando ai dati dell’Ufficio del Turismo regionale e delle Associazioni di categoria resta confermato anche per il Ferragosto. Proprio per questa ragione abbiamo scelto di offrire un servizio in più a coloro che, oltre alla nostra spiaggia, vorranno approfittare di queste giornate per scoprire le nostre gemme culturali, favorendo e sollecitando l’apertura straordinaria dei nostri musei civici e del Museo statale Casa Natale d’Annunzio, uno sforzo in termini anche di personale, ma che abbiamo deciso di garantire, con la collaborazione di tutte le unità operative perché siamo consapevoli dell’occasione imperdibile anche in termini di marketing territoriale. A tal fine saranno aperti nelle giornate di domani e Ferragosto, 14 e 15 agosto, Casa Natale d’Annunzio dalle 9 alle 19.30. Il Museo delle Genti d’Abruzzo sarà aperto domani, 14 agosto, dalle 10 alle 14; il 15 agosto dalle 17.30 alle 21, con ultimo ingresso alle 20.30. Il Museo civico Cascella sarà aperto martedì 15 agosto dalle 17.30 alle 21, con ultimo ingresso alle 20.30. Siamo certi che tale opportunità sarà colta da molti visitatori e la conferma arriverà dai numeri”.