Pescara-Gubbio 0-1, biancazzurri eliminati dalla Coppa Italia di serie C

0
61

Secondo turno di Coppa Italia, gara ad eliminazione diretta, all’Adriatico il Pescara affronta il Gubbio. Il match termina 1-0 in favore del Gubbio . Pescara completamente stravolto da Alberto Colombo, sia per dare respiro ai titolari e sia per dare minutaggio a chi, finora, ha trovato poco spazio. Per cui l’assetto tattico non cambia, consueto 4-3-2-1 con Plizzari in porta. Difesa composta da Saccani, Ingrosso, De Marino e Crescenzi. Centrocampo a tre affidato a Aloi, Kraja e Crecco. Tupta e Delle Monache a siupporto di Vergani. Il Gubbio, primo in classifica nel girone B, risponde con il 4-2-3-1. Piero Braglia schiera Meneghetti in porta. Tazzer, Morelli, Portanova e Semeraro a comporre il reparto arretrato. Tandem di centrocampo consegnato a Francofonte e Bontà. Bulevardi, Vitale e Di Stefano a ridosso dell’unica punta, Artistico. 

I TEMPO – Primi 45 minuti soporiferi. Partita brutta, bloccata. Due squadre che non premono sull’acceleratore e che si fermano a vicenda per non rischiare né infortuni né pericoli. Nulla di cronaca se non un tiro di Vergani, dal limite dell’area al 38’, ma la palla viene respinta da Bontà. 

II TEMPO – La prima nota di cronaca arriva al 52’ minuto. Bel colpo di tacco di Tupta a liberare la corrente Crecco che calcia al volo ma Meneghetti è bravo a distendersi e a bloccare in due tempi. Brutta partita, ritmi blandi. Al 77’ il Pescara, dopo una bellissima azione di Desogus, colpisce la traversa con Kolaj con un tiro da dentro l’area di rigore. Sulla ripartenza di questa, il Gubbio passa in vantaggio. Vasquez, appena entrato, supera la pressione di Crescenzi. Tiro dal limite e palla che si insacca all’angolino. È l’ultima emozione di una bruttissima partita. Il Pescara, così, saluta definitivamente la Coppa Italia. 

Tabellino

Marcatori: 78’ Vasquez (G); 

Pescara (4-3-2-1): Sommariva, Saccani, Ingrosso, De Marino, Crescenzi (81’ Milani), Aloi (81’ Germinario), Kraja (81’ D’Aloia), Crecco, Tupta, Delle Monache (72’ Kolaj), Vergani (72’ Desogus).

A disposizione: Plizzari, D’Aniello, Palmiero, Gyabuaa, Lescano, Brosco, Boben, Mora, Cuppone, Cancellotti.

All. Alberto Colombo

Gubbio (4-2-3-1): Meneghetti, Tazzer, Morelli, Portanova (60’ Corsinelli), Semeraro (60’ Bonini), Francofonte, Bontà, Bulevardi (76’ Rosaia), Vitale, Di Stefano (82’ Fagotti), Artistico (76’ Vasquez).

A disposizione: Di Gennaro, Pauselli.

All. Piero Braglia

Arbitro: Luca De Angeli di Milano

Assistente1: Michele Decorato di Cosenza

Assistente2: Diego Peloso di Nichelino

IV Ufficiale: Claudio Giuseppe Allegretta di Molfetta

Ammonizione: 10’ Semeraro (G); 28’ Di Stefano  (G); 45’ Delle Monache (P); 56’ Saccani (P); 73’ Bulevardi (G);