“GIOCATTOLANDO”, L’INIZIATIVA BENEFICA PER I BAMBINI DI AGBE AL VILLAGE OUTLET

0
67

Il Christmas Festival del Città Sant’Angelo Village Outlet ha preso il via lo scorso 4 dicembre 2022, con l’appuntamento dedicato ai bambini con le mascotte di Grande Puffo e Puffetta. Grande successo con foto e video, in un clima gioviale nella splendida cornice natalizia. Un cartellone che prevede tantissimi eventi per tutte le tipologie di persone. Però, la direzione e l’area marketing, hanno voluto puntare anche su un momento di solidarietà e beneficenza.

Il Città Sant’Angelo Village Outlet, infatti, a partire da giovedì 8 dicembre fino a giovedì 22 dicembre 2022, nell’unità 52 dalle 15 alle 19, promuove l’iniziativa solidale “Giocattolando”. Si tratta di una raccolta di giocattoli nuovi, o usati ed in buono stato, che verranno consegnati ad AGBE – Associazione Genitori Bambini Emopatici di Pescara in occasione della festa finale del 6 gennaio 2023. Tutti i visitatori che doneranno almeno 5 giochi potranno ricevere un omaggio speciale.

Con grande orgoglio, il Direttore del Città Sant’Angelo Village Outlet, Giuseppe Di Gianvincenzo, annuncia questa importante iniziativa: “Nella creazione della rassegna natalizia, abbiamo voluto inserire un momento di solidarietà. La collaborazione con l’AGBE è già ben consolidata. Volevamo regalare un sorriso anche a qui bambini che passeranno un Natale diverso e meno spensierato. Non risolveremo i loro problemi ma sono certo che apprezzeranno tantissimo ciò che riceveranno. Spero che venga accolta questa iniziativa e che le persone vengano a donare i giocattoli”. Grande soddisfazione da parte del Presidente dell’AGBE di Pescara, Achille Di Paolo Emilio“Con il Città Sant’Angelo Village Outlet, abbiamo un rapporto, ormai, consolidato. Ci lega una profonda stima perché, con il Direttore e la proprietà, abbiamo stretto delle collaborazioni che ci hanno permesso di costruire una casa alloggio di AGBE, grazie anche al loro supporto. Giocattolando è un’iniziativa che abbiamo accolto immediatamente, perché rientra nel panorama delle attività portate avanti dall’Associazione. L’auspicio è che ci siano molte donazioni per regalare un sorriso ai bambini che passeranno un Natale diverso rispetto al solito”.