Goletta Verde dal 28 al 30 luglio arriva in Abruzzo: il programma della decima tappa a Vasto (CH) e Giulianova (TE)

0
191

Tra gli eventi: sabato 29 luglio il convegno “I cantieri della transizione ecologica” 

Domenica 30 luglio conferenza stampa di presentazione dei dati dei monitoraggi di Goletta Verde lungo le coste abruzzesi  

Dal 28 al 30 luglio Goletta Verde di Legambiente sbarca in Abruzzo, prima a Vasto, in provincia di Chieti, e poi a Giulianova, in provincia di Teramo. La storica imbarcazione di Legambiente, che monitora lo stato di salute delle acque marine e delle coste, sarà presente con un ricco programma di eventi.  

Si inizierà domani pomeriggio venerdì 28 luglio a Vasto ore 18.30 con l’iniziativa Visit Costa dei Trabocchi: turismo sostenibile, accessibile e digitale, a seguire la Presentazione della Summer School Internazionale 2023 e poi l’incontro dal titolo “La tutela di specie e habitat a rischio: minacce, opportunità e strumenti per raggiungere gli obiettivi europei sulla biodiversità al 2030”, durante il quale verrà trasmesso il documentario “Life DELFI: un conflitto da risolvere”, dedicato al tema del complesso rapporto tra delfini e pescatori professionali e narrato dal divulgatore scientifico Barbascura X. 

Sempre a Vasto la mattinata del 29 luglio si aprirà con il tavolo di lavoro I cantieri della transizione ecologica con al centro le sfide del territorio:  green community, energie rinnovabili, aree industriali sostenibili, tutela della biodiversità e lotta ai cambiamenti climatici saranno i temi al centro del dibattito. Il tavolo di lavoro si aprirà con la firma dell’accordo tra INWIT e Legambiente, finalizzato a includere la riserva naturale di Punta Aderci nel progetto per il monitoraggio ambientale e della biodiversità, presentato la scorsa settimana a Pescara. 

Nel pomeriggio del 29 luglio ci sarà il Flash Mob Photo opportunity, Legambiente porta in spiaggia una cartolina…dal futuro!durante il quale gli attivisti e le attiviste di Goletta Verde inviteranno bagnanti e cittadini/e a constatare con i propri occhi come si vede un impianto eolico offshore a largo della costa.  

In contemporanea si svolgerà un laboratorio dedicato all’educazione ambientale, realizzato grazie ai progetti Life Delfi e Life Elife, durante il quale i volontari e le volontarie di Goletta Verde racconteranno tante curiosità sugli squali e cercheranno di sfatare alcuni luoghi comuni su questi interessantissimi animali.  A seguire si terrà Laboratorio #GenerAzioneMare, curato dal WWF. 

Il 30 luglio Goletta Verde attraccherà a Giulianova, dove durante la mattinata si terrà la Conferenza stampa di presentazione dei dati dei monitoraggi di Goletta Verde lungo le coste abruzzesi. 

La tappa si concluderà con la Premiazione dei sindaci delle località insignite dalle 5 vele di Legambiente e Touring Club italiano. 

Giunta alla 37esima edizione, Goletta Verde è realizzata con le partnership principali di ANEV, CONOU, Novamont e Renexia e la media partnership de La Nuova Ecologia.   

A seguire il programma completo e dettagliato degli eventi dal 28 al 30 luglio. 

Programma di Goletta Verde in Abruzzo 

Venerdì 28 luglio, Vasto 

Ore 18:00| Punta Aderci 

Riserva naturale regionale di Punta Aderci 

VISIT COSTA DEI TRABOCCHI: TURISMO SOSTENIBILE, ACCESSIBILE E DIGITALE 

Natura, Bike to Coast for Everyone, Rete IAT, DMS 

Saluti: 

Francesco Menna, Sindaco di Vasto e Presidente Provincia di Chieti 

Sindaci della Costa dei Trabocchi 

Mattia Lolli, Portavoce Goletta Verde e Segreteria Nazionale Legambiente 

Intervengono: 

Gabriele Barisano, Assessore all’Ambiente Comune di Vasto 

Licia Fioravante, Assessore al Turismo Comune di Vasto 

Fernando Di Fabrizio, Presidente Cooperativa Cogecstre 

Marcello Squicciarini, Direttore DMC Costa dei Trabocchi e Polo Innovatur Turismo 

Daniele D’Amario, Assessore regionale al Turismo 

Modera: 

Giuseppe Di Marco, Presidente Legambiente Abruzzo 

a seguire 

LAND AND SEA IN TRANSITION 

Presentazione della Summer School Internazionale 2023 

a cura dell’Università G.d’A., Legambiente, Regione Abruzzo, Polo Inoltra, Camera di Commercio Chieti Pescara, DMC e GAL Costa dei Trabocchi 

Presenta: 

Matteo di Venosa, Prof. di Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara 

Modera: 

Silvia Tauro, Responsabile Legambiente Abruzzo Youth4Planet 

con 
Aperitivo biodiverso per i 25 anni della Riserva di Punta Aderci 

La tutela di specie e habitat a rischio: minacce, opportunità e strumenti per raggiungere gli obiettivi europei sulla biodiversità al 2030. 

  • Durante l’incontro verrà trasmesso in anteprima il documentario “Life DELFI: un conflitto da risolvere”, realizzato nell’ambito del progetto europeo Life Delfi nel quale si racconta, grazie alle voci degli stessi protagonisti, il difficile rapporto tra delfini e pescatori professionali e le soluzioni innovative proposte per evitare le catture accidentali dei tursiopi. Il documentario è narrato dal divulgatore scientifico Barbascura X
     
  • L’aperitivo sarà realizzato con la linea EVA PATCH progetto di BIO Cantina Orsogna con Dafne Onlus a supporto dell’autonomia e del reinserimento delle donne in uscita da vissuti di violenza di genere 

Sabato 29 luglio, Vasto

Ore 10.30| presso Punta Penna 

Grotta del Saraceno, Via Osca 6 Vasto 

I CANTIERI DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA 
Al centro del dibattito le sfide del territorio: green community, energie rinnovabili, aree industriali sostenibili, tutela della biodiversità e lotta ai cambiamenti climatici. ll tavolo di lavoro si aprirà con la firma dell’accordo tra INWIT e Legambiente per includere la riserva naturale di Punta Aderci nel progetto per il monitoraggio ambientale e della biodiversità presentato la scorsa settimana a Pescara. Il progetto quindi, oltre i sei comuni montani dell’Appennino centrale – Pescasseroli (AQ), Picinisco (FR), Caramanico Terme (PE), Roccaraso (AQ), Cappadocia (AQ), Pettorano sul Gizio (AQ), i due parchi nazionali (Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise e Parco Nazionale della Maiella), le due riserve naturali (Riserva Naturale Zompo lo Schioppo e Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio), si arricchisce di un’altra Riserva Naturale Regionale, quella di “Punta Aderci”. Tra i parametri ambientali monitorati l’anidride carbonica, il biossido di azoto e le polveri sottili. 

Saluti: 

Francesco Menna, Sindaco di Vasto e Presidente Provincia di Chieti 

Stefano Varone, Comandante della Guardia Costiera di Vasto 

Mattia Lolli, Portavoce Goletta Verde e Segreteria Nazionale Legambiente 

Fernando Di Fabrizio, Presidente Cooperativa Cogecstre 

Filomena Ricci, Delegata Wwf Abruzzo 

Lucio Zazzara, Presidente del Parco Nazionale Maiella 

Tommaso Navarra, Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga 

Fabiano Aretusi, Presidente Area Marina Protetta Torre del Cerrano 

Emanuele Imprudente, Vicepresidente Regione Abruzzo 

Intervengono: 

Gennaro Strever, Presidente Camera di Commercio Chieti Pescara 

Mauro Miccio, Commissario Straordinario del Governo della ZES Abruzzo 

Giuseppe Savini, Presidente Azienda Regionale Attività Produttive 

Alfonso Di Fonzo, Presidente Polo Inoltra Logistica e Trasporti 

Luigi Sammartino, Direttore Tecnico CIVETA 

Giuseppe La Rana, Presidente patto Trigno – Sinello 

Federico Fioriti, Direttore Casa delle Tecnologie emergenti dell’Aquila e Presidente Innovalley Cube 

Sandro Scollato, Amministratore AzzeroCO2 

Katuscia Eroe, Responsabile Nazionale Energia Legambiente 

Nicola Campitelli, Assessore regionale all’Urbanistica e territorio, Energia e Rifiuti 

Maurizio Dionisio, Direttore ARTA Abruzzo 

Francesco Colangelo, Direzione Commerciale di INWIT 

Daniele D’Amario, Assessore regionale al Turismo e Attività produttive 

Modera: 

Giuseppe Di Marco, Presidente Legambiente Abruzzo 

a seguire 

Firma accordo Legambiente – INWIT per il monitoraggio della qualità dell’aria a Punta Penna 

Ore 17.00 |Riserve naturali regionali di Punta Aderci e Marina di Vasto 

Flash Mob – Photo opportunity, Legambiente porta in spiaggia una cartolina…dal futuro! 

Gli attivisti e le attiviste di Goletta Verde invitano bagnanti e cittadini/e a vedere con i propri occhi il panorama del prossimo impianto eolico offshore a largo della costa.  

In contemporanea 

Ore 17 | A bordo di Goletta Verde, porto di Vasto 
Laboratori didattici “Alla scoperta del mare” 

Anche quest’anno la Goletta Verde ospita i laboratori di educazione ambientale per ragazzi e ragazze, bambini e bambine. Salite a bordo per un viaggio alla scoperta del nostro mare, delle specie che vi abitano e dei rischi per la biodiversità. Grazie ai progetti Life Delfi e Life Elife impareremo come comunicano i delfini tra di loro, perché non dobbiamo avere paura degli squali, come evitare che restino impigliati nelle reti e tante altre curiosità sulla vita di questi meravigliosi animali. I laboratori sono gratuiti e aperti a tutti e tutte! 

A seguire 

Laboratorio #GenerAzioneMare 

a cura del WWF 

Domenica 30 luglio, Giulianova 

Ore 10:30 | A bordo di Goletta Verde, ormeggiata presso Porto di Giulianova, Banchina di riva Conferenza stampa di presentazione dei dati dei monitoraggi di Goletta Verde lungo le coste abruzzesi  

Saluti: 

Jwan Costantini, Sindaco di Giulianova 

Camillo D’Angelo, Presidente Provincia di Teramo 

Alessio Fiorentino, Comandante della Guardia Costiera di Giulianova 

Fabrizio Valentino Ferrante, Presidente dell’Ente Porto Giulianova 

Intervengono: 

Mattia Lolli, Portavoce Goletta Verde e Segreteria Nazionale Legambiente 

Marco Paolilli, Responsabile CONOU Coordinamento Area Centro-Sud 

Maurizio Dionisio, Direttore ARTA Abruzzo 

Giampiero Costantini, Comandante regionale Carabinieri Forestale Abruzzo e Molise 

Mauro Casinghini, Direttore dell’Agenzia regionale di Protezione Civile 

Emanuele Imprudente, Vicepresidente Regione Abruzzo 

Luigi D’Eramo, Sottosegretario di Stato all’Agricoltura 

Modera: 

Giuseppe Di Marco, Presidente Legambiente Abruzzo 

a seguire 

LE VELE DI LEGAMBIENTE E TOURING CLUB “IL MARE PIU’ BELLO” 
Premiazione dei sindaci delle località insignite dalle 5 vele di Legambiente e Touring Club italiano 

Intervengono: 

Sindaci della Costa teramana 

Consegna: 

Donatella Pavone, Presidente Legambiente Costa Teramana 

Elio Torlontano, Console del Touring Club Italiano