PIGNOLI: “ESAUDITA DALL’AMMINISTRAZIONE MIA RICHIESTA PER I BUONI SPESA ALIMENTARI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE DELLA CITTÀ” 

0
93

“Pescara si dimostra sempre più una città solidale. A pochi giorni dal Natale infatti oggi possiamo annunciare che sono stati stanziati 35mila euro dall’Amministrazione Comunale per l’erogazione dei buoni spesa alimentari per le famiglie bisognose della città”. Così il capogruppo al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli che questa mattina in conferenza stampa, al fianco del sindaco Carlo Masci, dell’assessore al Disagio Sociale Nicla Di Nisio e alla presidente della Commissione Politiche Sociali Maria Luigia Montopolino, ha annunciato la nuova misura predisposta dall’Amministrazione Comunale: “Siamo riusciti a trovare questi fondi per dare ossigeno alle famiglie bisognose della nostra città. Parliamo di circa 400 famiglie iscritte al Pis (Pronto Intervento Sociale) e che nelle prossime ore riceveranno la telefonata dagli assistenti sociali, che voglio oggi ringraziare pubblicamente per il loro impegno, per la consegna del buono spesa. Ancora una volta dalle parole ai fatti, perché questa Amministrazione si è dimostrata – ha detto Pignoli- sensibile alle esigenze e alle problematiche dei più bisognosi. Per arrivare allo stanziamento di questi fondi c’è stato un gioco di squadra che ha coinvolto il presidente della Commissione Politiche Sociali Maria Luigia Montopolino, l’assessore all’Ascolto del Disagio Sociale Nicla Di Nisio e ovviamente dal sindaco, che hanno compreso come sia Natale fra pochi giorni anche per una fetta di popolazione che ha bisogno di essere sostenuta anche sotto l’aspetto alimentare visto l’aumento delle utenze e dei prezzi dei generi alimentari. Ma non ci fermiamo qui perché perché il Sociale per noi resta una priorità. Lo avevamo detto sin dal primo momento che avremmo sostenuto il sindaco Masci perché per noi erano e sono due i punti fondanti quali la periferia e il sociale al centro del programma dell’Amministrazione che credo stia governando e amministrando seguendo le due priorità”. L’assessore all’Ascolto del Disagio Sociale Nicla Di Nisio spiega che “questa Amministrazione è stata sin dal primo giorno è stata al fianco dei meno abbienti. Voglio ricordare che il 28 dicembre ci sarà la tradizionale cena per i senza fissa dimora che vedrà gli amministratori comunali servire i pasti ai tavoli. Oggi grazie anche all’aiuto della presidente della Commissione Politiche Sociali Montopolino siamo riusciti a impegnare questi 35mila euro per poter arrivare a distribuire i buoni spesa alimentari”.