Turismo: Regione partecipa allo “Youth Geocamp” del parco della Maiella

0
123

La Regione Abruzzo al fianco del Parco nazionale della Maiella. L’occasione l’ha fornita la prima edizione dello “Youth Geocamp”, una settimana di alta formazione riservata ai giovani tra i 20 e i 30 anni, organizzata dal Parco nazionale della Maiella nella sede scientifica di Caramanico Terme. L’assessorato al Turismo della Regione ha aderito all’iniziativa con la presenza di una delegazione, volendo rinsaldare quel legame collaborativo che l’ente ha avviato con i Parchi nazionali in fase di promozione del territorio negli appuntamenti fieristici internazionali.

“Il Parco nazionale della Maiella – ha detto l’assessore al Turismo Daniele D’Amario – sta vivendo un momento storico importante con il riconoscimento del territorio protetto come Geoparco dell’Unesco. L’iniziativa del Geocamp – prosegue D’Amario – combina conservazione e sviluppo sostenibile coinvolgendo le comunità locali al fine di rendere più attrattivo il territorio. Il Dipartimento Turismo della Regione Abruzzo, nell’ottica di una continua collaborazione con il GeoParco, partecipa alle giornate di formazione per meglio comprendere l’evoluzione dei territori regionali e promuoverli in modo sempre più sinergico e consapevole”.

Le attività sono prevalentemente outdoor lungo un ideale itinerario alla scoperta dei Geositi del Geoparco Unesco, ma con un approccio multidisciplinare che metterà in correlazione i valori geologici con quelli naturalistici, culturali, della tradizione locale e dello sviluppo sostenibile. Domani giornata di chiusura della manifestazione. (REGFLASH) IAV 230923