Lorenzo Sospiri su Le Naiadi

0
128

“Le piscine Le Naiadi continueranno a essere perfettamente funzionanti, aperte al pubblico, operative a pieno regime. Messo da parte il Project Financing, come preannunciato lo scorso marzo, si procederà con una nuova gara d’appalto per un nuovo affidamento, senza alcuna interruzione temporale del servizio rispetto all’attuale gestione che giungerà in scadenza il 31 agosto”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri in riferimento al provvedimento adottato oggi ufficialmente dalla giunta circa il futuro de Le Naiadi.

“Ci sono due certezze relative a Le Naiadi – ha ripercorso il Presidente Sospiri -: la prima è che le piscine sono regolarmente aperte e funzionanti, nonostante i problemi strutturali ereditati dalle precedenti gestioni, e nonostante il caro bollette. L’attuale gestione giungerà a regolare scadenza il prossimo 31 agosto e la Regione Abruzzo ha i riflettori puntati sul futuro dell’impianto. All’inizio di marzo scorso la società interessata a presentare il Project Financing non ha rispettato i termini per il deposito delle carte e per questa ragione gli uffici hanno predisposto la chiusura del procedimento e, nel frattempo, si sono attivati per preparare una nuova gara d’appalto europea a evidenza pubblica, la proposta migliore si aggiudicherà la gestione a partire dal prossimo settembre, prevedendo una gestione ventennale che consentirà all’aggiudicatario anche di programmare investimenti utili e solidi, soprattutto sotto il profilo energetico. Questo significa che abbiamo mesi di tempo per svolgere tutte le procedure, chiudere l’iter e non ci sarà alcun ritardo”.