Alberto Colombo: “Abbiamo fatto una prestazione sconcertante”

0
157

Colombo: “Prestazione sconcertante. Le colpe sono mie ed è giusto che si venga criticati. Bisogna fare il mea culpa e il primo devo essere io a farlo. Come ho ricevuto i complimenti, mi prendo le critiche. La prestazione è stata assolutamente negativa. Oggi siamo vuoti tutti, per cui parlare dei singoli è sbagliato. La forza di una squadra si vede nei momenti di difficoltà. Dobbiamo capire insieme quale sia la soluzione migliore per poterne uscire. Non so se manchi una leadership in campo. I giovani potrebbero portare freschezza mentale. Mi sbracciavo perché mi sono reso conto, che certi messaggi che avevo mandato, non sono stati recepiti. Per questo chiedo scusa. Ad ogni palla inattiva contro, prendiamo gol ed è diventato matematico. Ci lavoriamo ma evidentemente lo facciamo male, dobbiamo migliorare questo aspetto”.