Le Pagelle: Desogus e Vergani su tutti

0
94

I Migliori

Desogus: C’è. Si vede subito. Il ventenne sardo, non è certo sordo alle sollecitazioni del tecnico Colombo, tornato tale dopo 3 settimane da Tenente, e gli confeziona una prova schiacciante della sua brillante condizione di forma. Il gol è il sigillo naturale. Voto 9

Vergani: Nel trio avanzato manca Lescano e lui ne è comunque responsabile. Verga il raddoppio per i suoi che regala una vittoria imprescindibile. Solido. Voto 8,5

Mora: Rientra dopo il turno di squalifica e fa “biondo” il suo avversario in mediana. Attento, equilibrato, ispirato contribuisce fattivamente alla vittoria pescarese. Voto 8.

I peggiori

Cancellotti: Incerto e poco incisivo. Da lui ci si aspetta molto di più. Così rischia di “cancellare” quanto di buono ha fatto vedere all’inizio della stagione. Voto 5

Cuppone: Corre, corre sempre, non sempre con costrutto, come oggi. Sulla sua generosità non si discute, a volte, però, deve pensare a coordinarsi un po’ di più, sensu lato, con i suoi…Voto: 5

Claudio Petrella: un altro arbitro che non raggiunge la sufficienza. Incerto, incoerente nelle decisioni, poco lineare nelle scelte.  Un’altra direzione di gara poco convincente. Ma, in questa categoria, arbitri bravi, ce ne sono? Voto 4.