Altro
    Altro
      HomeCulturaA Pescara la personale di Adriano Segarelli

      A Pescara la personale di Adriano Segarelli

      Pubblicato

      Domenica 4 febbraio dalle ore 16, inaugurazione di “Luci interiori” mostra personale dell’artista romano Adriano Segarelli, Premio Pittura 2023 Fondazione Amedeo Modigliani. La mostra si terrà presso “Ci vuole un villaggio aps_ArtGallery” (Via Villetta Barrea 24 – Pescara), proseguirà fino a domenica 25 febbraio 2024. Promossa da Bibliodrammatica aps e AP/ArteProssima progetto #npittic, direzione artistica curatoriale Beniamino Cardines, nell’ambito della 3^ stagione di arti visive contemporanee, col Patrocinio del Comune di Pescara. Un progetto di promozione scoperta e sensibilizzazione sulla nuova pittura italiana.

      Da quest’anno il programma si arricchisce di un’attenzione particolare verso la poesia contemporanea con il progetto #Distorsioni – La Poesia dialoga con l’Arte, ospiteremo: Simona Novacco, Caterina Franchetta, Giulia Madonna, Sandra De Felice, Antonella D’Arrezzo, Annarita Pasquinelli, Alessio Scancella, Assunta Di Basilico, Mariagrazia Genova.

      Adriano Segarelli, artista: “Le opere in mostra sono del filone appartenente a quello che chiamo il mio destrutturalismo interiore. Immagino l’arte come purezza, come istinto viscerale, come creatività necessaria, eruttiva. Arte che nasce e trabocca dalla vita, dalle emozioni, dagli stati d’animo che continuamente mutano, si trasformano e trasformano la mia pittura”.

      Beniamino Cardines, curatore e direttore artistico: “La pittura di Adriano Segarelli è poesia, essenza, tragedia. Scena aperta non sulla vita ma sulle emozioni, sulle interiorità umane che spesso diventano oscurità impenetrabili. Sferzate di luce e tenebre che duellano cercando di rubare lampi l’una alle altre. Adriano Segarelli non è solo un artista con uno straordinario talento di sintesi ed essenzialità, ma anche un uomo appassionato, autentico, sporco di pittura nell’anima. Quando lo incontri di persona capisci perché i suoi quadri sono così espressivi, così intensi. Veri e propri squarci nell’esistenza, domande di senso, richieste forti da parte di una umanità illuminata come in un gran teatro, a volte nascosta tra le ombre, ma pur sempre presente e orizzonte raggiungibile”.

      Ultimi Articoli

      Export, la soddisfazione del Ministro Tajami

      Il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della...

      Nuovo murale di Rosk allo Sperone, ecco Hope, il dono di Monti a Palermo

      Palermo, 14 giugno 2024. Una donna abbraccia i suoi due figli, c’è un incrocio...

      Maria Montessori – La nouvelle femme con Jasmine Trinca – Nei cinema dal 26 settembre

      Sarà presentato in anteprima nazionale alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro lunedì...

      Il Sottosegretario Tripodi partecipa al Convegno “La diplomazia nelle relazioni internazionali”

      Il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Maria Tripodi, è...

      Altre notizie

      Export, la soddisfazione del Ministro Tajami

      Il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della...

      Nuovo murale di Rosk allo Sperone, ecco Hope, il dono di Monti a Palermo

      Palermo, 14 giugno 2024. Una donna abbraccia i suoi due figli, c’è un incrocio...

      Maria Montessori – La nouvelle femme con Jasmine Trinca – Nei cinema dal 26 settembre

      Sarà presentato in anteprima nazionale alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro lunedì...