Le allieve del “R. Mattioli” Vasto vincono la fase regionale di tennistavolo, il titolo allievi va al Liceo Scientifico Convitto Teramo

0
293

Per le Competizioni Sportive Scolastiche 2023-24 Fase Regionale di Tennistavolo a Montesilvano

MONTESILVANO- Il Liceo scientifico Convitto Teramo col duo Lorenzo Cioschi e Luca Giovanni, si è imposto sul “R. Mattioli” Vasto, della coppia Yuri Di Sabato e Enzo Farina, aggiudicandosi il titolo regionale. Per la categoria allieve, invece, la formazione vastese, del Polo Liceale Mattioli Vasto, composta da Flavia Molino e Viola Di Rienzo, ha avuto la meglio sulle pescaresi Valentina Ocone e Giulia Leopaldi delLiceo da Vinci di Pescara conquistando la palma della migliore formazione d’Abruzzo.

Si è svolta ieri, nella palestra dell’IIS “Emilio Alessandrini” in Via D’Agnese a Montesilvano, la fase regionale di Tennistavolo riservata alle scuole secondarie di II grado. Queste le formazioni allievi in gara: 1) IIS “L. DA PENNE” “M. DEI FIORI” PENNE; 2) ITCG GALIANI – DE STERLICH CHIETI, 3) IIS NERETO, 4) “IIS “”E. ALESSANDRINI”” MONTESILVANO”, 5) “IST. D’ISTRUZIONE SUPERIORE “”G. GALILEI” AVEZZANO, 6) LICEO ART-MUS-COR MISTICONI-BELLISARIO PESCARA, 7) “POLO LICEALE STATALE “R. MATTIOLI” VASTO, 8) IST OMN. R. MATTIOLI-S. D’ACQUISTO SAN SALVO,9) I.I.S L. SAVOIA – CHIETI, 10) L. SCIENTIFICO “L. DA VINCI” PESCARA, 11) ALBERT EINSTEIN LICEO SCIENTIFICO TERAMO; 12) “POLO LICEALE “LUIGI ILLUMINATI” ATRI, 13) IIS “A. VOLTA” PESCARA”, 14) I.I.S. PANTINI-PUDENTE ISTITUTO SUPERIORE VASTO, 15) LICEO SCIENTIFICO ANNESSO CONVITTO TERAMO, 16) I.I.S. DELFICO-MONTAUTI TERAMO, 17) LICEO DELLE SCIENZE UMANE MAIOR opzione ECONOMICO SOCIALE, SCUOLA SEC. SECONDO GRADO NON STATALE PESCARA.

Per la categoria allieve: 1) IIS “E. ALESSANDRINI” MONTESILVANO, 2) LICEO ART-MUS-COR MISTICONI-BELLISARIO PESCARA, 3) POLO LICEALE STATALE “R. MATTIOLI” VASTO; 4) IST OMN. R. MATTIOLI-S. D’ACQUISTO SAN SALVO, 5) L. SCIENTIFICO “L. DA VINCI” PESCARA, 6) I.I.S. PANTINI-PUDENTE VASTO; 7) LICEO SCIENTIFICO ANNESSO CONVITTO TERAMO, 8) LICEO DELLE SCIENZE UMANE MAIOR opzione ECONOMICO SOCIALE SCUOLA SEC. SECONDO GRADO NON STATALE PESCARA.

Dopo un’accesissima fase eliminatoria sono approdate in semifinale le allieve: “R. MATTIOLI” VASTO e “R. MATTIOLI- S. D’ACQUISTO SAN SALVO mentre l’IIS ALESSANDRINI MONTESILVANO se l’è vista con il LICEO DA VINCI di PESCARA. Hanno conquistato la finale, non certo agevolmente, il LICEO DA VINCI di PESCARA e il “R. MATTIOLI” VASTO. Il duo vastese, composto da Flavia Molino e Viola Di Rienzo, alla fine, ha avuto la meglio sulle pescaresi Valentina Ocone e Giulia Leopaldi del LICEO DA VINCI di PESCARA

Per la categoria ALLIEVI in semifinale sono arrivati, per uno scontro fratricida, il POLO LICEALE MATTIOLI VASTO (duo Yuri Di Sabato e Enzo Farina) l’I.I.S. PANTINI-PUDENTE VASTO (della coppia Paolo Ricciardi e Christopher Ronzitti) mentre, nell’altro confronto, parimenti fratricida, il LICEO SCIENTIFICO CONVITTO TERAMO (della formazione Lorenzo Cioschi e Luca Giovanni) ha avuto la meglio sull’ I.I.S. DELFICO-MONTAUTI TERAMO (duo Luc Di Saverio e Marco Canosa).

In finale, così, sono giunte le migliori formazioni del torneo: il POLO LICEALE MATTIOLI VASTO e il LICEO SCIENTIFICO CONVITTO TERAMO che hanno dato vita ad una partita davvero avvincente che, al termine, ha visto trionfare la formazione teramana.

Ottimo il lavoro di coordinamento assicurato dai tecnici della federazione tennistavolo, Paolo Caserta, responsabile tecnico regionale, i collaboratori: Emanuela Nucciarone di Vasto, Giuseppe Celi di Teramo, Nicola Cosanni di Città Sant’Angelo, l’arbitro federale Alberto Sabatini, guidati dal Presidente Abruzzo Fitet, Stefano Comparelli. Ottima l’ospitalità offerta dall’IIS Emilio Alessandrini diretto dalla prof.ssa Maria Teresa Di Donato che, all’inizio della competizione, ha portato il saluto agli atleti e ai prof. convenuti. Fondamentale l’opera offerta dai referenti provinciali di educazione motoria fisica e sportiva: Tiziana Carducci, Roberta Borrone, Marco Pompa, coadiuvati da Marcella Rolandi, sotto l’egida del coordinatore regionale Antonello Passacantando.