Maria Rita Carota su domani Spettacolo di Magia beneficenza Lilt

0
143

“Sarà devoluto allo svolgimento degli screening realizzati dalla Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori – Sezione di Pescara, nell’ambito delle campagne annuali di prevenzione delle patologie oncologiche, l’incasso della prima serata della 33esima edizione de ‘La Notte Magica’ in programma domani, 17 novembre, e poi ancora sabato 18 novembre, a Pescara, all’Auditorium Flaiano. Quando lo spettacolo incontra la solidarietà il frutto si riverbera sulla popolazione che potrà contare sulla presenza importante dell’Associazione impegnata nella tutela della salute della popolazione”. Lo ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Maria Rita Carota ricordando la manifestazione prevista per il 17 e 18 novembre prossimi, alle ore 20.30. Presenti il Presidente della Lilt, il professor Marco Lombardo, Coordinatore della Sezione Abruzzo, Giuseppe D’Alessandro e Ivo Farinaccia, responsabili dell’Associazione Club Magico Abruzzese promotori e organizzatori dell’evento, il chirurgo senologo Marino Nardi, componente del Direttivo della Lilt, il vicepresidente Lilt Milena Grosoli e i volontari della Lilt.

“Quella di domani, venerdì 17 novembre si annuncia come una serata dedicata alla bellezza e alla magia – ha detto l’assessore Carota – che pure avvicinerà i bambini, i più giovani, al tema della solidarietà, dedicando il primo dei due appuntamenti a una raccolta fondi da destinare alla Lilt che svolge un’opera sociale fondamentale sul territorio”. “La nostra Associazione spegne quest’anno le 44 candeline – ha detto il Presidente D’Alessandro – e oltre all’organizzazione di un Festival dedicato alla magia, lavora ogni giorno nella formazione degli artisti del futuro”. “L’edizione 2023 del Festival vedrà la partecipazione di 15 artisti della magia provenienti da ogni parte d’Italia, Bologna, Padova, da Napoli dove c’è il più antico Club Magico con il quale realizzeremo anche un gemellaggio – ha spiegato il supervisore Farinacci -, e anche quest’anno abbiamo scelto di collaborare con la Lilt, visto che ho personalmente perso un nipote di 29 anni e dunque abbiamo vissuto sulla pelle la battaglia che ogni giorno gli operatori della Lilt vivono accanto ai loro utenti-pazienti. La serata di venerdì 17 novembre sarà interamente dedicata alla Lilt, che sarà anche presente con i propri volontari. Protagonisti dello spettacolo saranno, tra gli altri, il Mago Martin, Mirko, Leo Panetti, Franky Mattew, Vittorio Marino e Josè, presenta la serata Max Barile. La serata del venerdì sarà dedicata soprattutto ai giovani, che vogliamo sensibilizzare alla cultura della prevenzione, mentre il sabato ci sarà una serata di gala dedicata alla magia e assegneremo anche un premio al giovane illusionista che si sarà distinto rispetto agli altri”. “La prevenzione è cultura – ha detto il professor Lombardo -, la prevenzione si basa sulla conoscenza dunque ben si sposa con uno spettacolo che è cultura della magia. In questi mesi siamo impegnati nelle campagne del Nastro Rosa, per la prevenzione del tumore della mammella, e del Percorso Azzurro, ossia la prevenzione al maschile per i tumori alla prostata e urologici. La donazione del Club Magico verrà utilizzata proprio per incrementare le attività di screening sulla popolazione che ne beneficia gratuitamente”. “La prevenzione è una cosa magica – ha sottolineato Nardi – perché permette di diagnosticare una malattia nelle sue primissime fasi, salvando una vita. E la Lilt è impegnata costantemente nella prevenzione, considerando che a ottobre si è appena conclusa la campagna del Nastro Rosa con le visite senologiche che porteremo avanti sino a fine dicembre”.