Altro
    Altro
      HomeSportSerie A agli sgoccioli: la lotta per l'Europa

      Serie A agli sgoccioli: la lotta per l’Europa

      Pubblicato

      di Pierpaolo Di Carlo

      La stagione di Serie A 2023/2024 volge al termine, ma nonostante manchino solo tre giornate alla fine, ci sono ancora alcuni verdetti in sospeso: uno su tutti riguarda le squadre che si contenderanno i posti in Champions, Europa League e Conference League. Per la prima, non sembrano esserci scenari imprevisti all’orizzonte: sebbene per l’aritmetica sia ancora tutto aperto, le prime quattro della classe sono sempre più vicine all’obiettivo. Inter, Milan, Bologna e Juventus, fra trionfi, contestazioni e sorprese, da inizio stagione si sono mantenute nelle zone alte della classifica. Quasi nessuna delle inseguitrici è riuscita a stare al loro passo e tutte sentono l’obiettivo sempre più vicino. L’ultimo posto disponibile ad oggi se lo contendono Atalanta e Roma, attualmente a pari punti in classifica, con la squadra bergamasca che però ha una partita in più da giocare. Altre squadre come Lazio, Fiorentina e Napoli, sebbene abbiano ancora dalla loro l’aritmetica come ultima speranza, hanno più volte dimostrato mancanza di continuità nel corso dell’anno. Scelte tecniche sbagliate e partite in altre coppe hanno giocato inevitabilmente a loro sfavore e con ogni probabilità si ritroveranno a doversi spartire gli ultimi due posti per l’Europa meno prestigiosa, che sia Conference o Europa League, in una lotta che potrebbe comunque riservare delle sorprese. Lo scenario appena descritto potrebbe variare in caso di trionfo in Europa League di una fra Roma e Atalanta e in Conference League per la Fiorentina: a prescindere dalla loro posizione in campionato, queste squadre si garantirebbero un posto rispettivamente in Champions o in Europa League. Ciò andrebbe a modificare gli scenari futuri per l’assegnazione dei posti europei, in una classifica che potrebbe in ipotesi vedere anche una o due squadre sotto l’ottava posizione in Europa.
      Torino, Monza e Genoa, subito dietro il gruppo delle europee, dal canto loro, aspettano di sapere come si evolverà la situazione.
      Staremo a vedere.

      Ultimi Articoli

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....

      POSTE ITALIANE: IN ABRUZZO WEBINAR SU RISPARMIO, PASSAGGIO GENERAZIONALE E WELFARE

      Roma, 20 maggio 2024 – Proseguono in Abruzzo gli appuntamenti in modalità webinar di Poste Italiane sui temi...

      Altre notizie

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....