Innovazione e ricerca: slittano date di apertura degli sportelli Avvisi Fesr

0
108

Lo aveva annunciato l’assessore Daniele D’Amario nell’incontro di lunedì scorso ad Atessa di presentazione dei nuovi avvisi Fesr 21-27: oggi il provvedimento di slittamento delle date di apertura degli sportelli  per la presentazione  dei progetti a valere sui due Avvisi. In sostanza, le imprese abruzzesi alle quali sono rivolti i due avvisi Fesr avranno qualche giorno in più per elaborare le schede progettuali da presentare sulla piattaforma regionale.

“Ed infatti – ha spiegato l’assessore D’Amario – la decisione nasce dalla necessità di dare più tempo alle aziende e alle società di consulenza di preparare al meglio i progetti di investimento e ricerca. I singoli progetti verranno valutati secondo i criteri oggettivi e di merito indicati nei relativi  avvisi, ma è anche vero che un ruolo importante sulla finanziabilità o meno della proposta è rivestito dalla data di presentazione della stessa sulla piattaforma regionale”.

Nello specifico i provvedimenti di slittamento riguardano singolarmente i due avvisi: per “Sostegno agli investimenti produttivi finalizzati all’innovazione delle imprese”, che ha una dotazione finanziaria di 40 milioni di euro, l’apertura della piattaforma parte dal 20 settembre (in precedenza era il 12 settembre), mentre per “Sostegno a progetti di ricerca e innovazione per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili”, dotazione finanziaria di 27 milioni di euro, i progetti potranno essere presentati a partire dal 27 settembre (precedente data 19 settembre). Rimangono invece inalterate, per entrambi gli avvisi, le date di scadenza fissate rispettivamente al 12 ottobre per i progetti di investimento  e al 19 ottobre per i progetti di ricerca. (REGFLASH)