Altro
    Altro
      HomeAttualitàA Montorio al Vomano si fa solo avanti

      A Montorio al Vomano si fa solo avanti

      Pubblicato

      VIETATO SOSTARE IN RETROMARCIA

      Montorio al Vomano è un’enclave di storia, cultura e tradizioni che la contraddistinguono per originalità nel Mondo. E’ la patria, non ultimo, del gioco dello STU’, il gioco del Cucco, che dir si voglia, tipico della tradizione natalizia, ed è profondamente radicato nei costumi dei montoriesi dagli albori della civiltà che, sinceramente, si dovrebbe riscoprire nelle altre aree antropologiche d’Abruzzo. Si parla, qui, di un centro ricco di storia e di bellezze: palazzi con pregevoli portali in pietre, cullati dallo sguardo severo del Forte San Carlo, nonostante non conservi la sua piena integrità, chiese e monasteri pieni di fascino e spiritualità, acque chiare e fresche, energie vitali ed elettriche che, per anni, l’hanno resa regina dell’area “aprutina”. E senza dimenticare le tante specialità culinarie, dolciarie e enologiche da tutti celebrate. Per capirci, è gente allegra, pronta di spirito, cordiale, inclusiva, generosa, dalla battuta facile e dal motto arguto che invita sempre alla socializzazione.

      Il “capoluogo” del Vomano, non a caso, ha dato i natali a tanti personaggi illustri come Melchiorre Delfico, filosofo, economista, numismatico e politico italiano con cittadinanza sammarinese, Tonino Valerii, regista e sceneggiatore italiano, noto per spaghetti-western come I giorni dell’ira e Il mio nome è Nessuno. Non ultima ad Elisa Coclite, da tutti nota come Casadilego, che ha vinto la quattordicesima stagione del talent show italiano X Factor. Insomma una genia raffinata, di alto ingegno che, a lungo, è stata il vanto dell’Abruzzo montano. Per questo non è insolito organizzare un’uscita fuori porta per goderne i piaceri artistici, architettonici e enogastronomici. Il visitatore che arriva si ferma, di solito, a piazza della Vittoria, sistema alla bell’e meglio il suo mezzo ma, resta colpito da un cartello di dubbia interpretazione se non sibillino: “Vietato sostare in retromarcia“. Perché mai’? Si viola il codice della strada? è un messaggio cifrato? nasconde un doppio-senso? Per non sbagliare, ed evitare di incorrere in sanzioni e/o conseguenza, fatelo sempre davanti!

      Ultimi Articoli

      Incidente sul lavoro alla De Cecco di Ortona: operaio perde tre dita

      Grave incidente di lavoro all'interno del pastificio De Cecco di Caldari di Ortona. Un...

      Juve, si dimettono Agnelli e tutto il CDA

      L'intero consiglio di amministrazione della Juventus questa sera, dopo un consiglio straordinario del cda....

      Il Natale 2022 dello stilista abruzzese Simone Racioppo

      Per Simone Racioppo stilista abruzzese, l’anno di successi non è ancora giunto al termine;...

      PIGNOLI: “SE NON VERRANNO RIPRISTINATI I FONDI PER LA VITA INDIPENDENTE, PRONTO ANCHE ALLO SCIOPERO DELLA FAME”. 

      “Abbiamo appreso in questo ore che la Regione Abruzzo non ha messo in Bilancio...

      Altre notizie

      Incidente sul lavoro alla De Cecco di Ortona: operaio perde tre dita

      Grave incidente di lavoro all'interno del pastificio De Cecco di Caldari di Ortona. Un...

      Juve, si dimettono Agnelli e tutto il CDA

      L'intero consiglio di amministrazione della Juventus questa sera, dopo un consiglio straordinario del cda....

      Il Natale 2022 dello stilista abruzzese Simone Racioppo

      Per Simone Racioppo stilista abruzzese, l’anno di successi non è ancora giunto al termine;...