More
    HomeSportRipa Teatina è pronta per il Festival Rocky Marciano 2022

    Ripa Teatina è pronta per il Festival Rocky Marciano 2022

    Pubblicato

    Il Festival Rocky Marciano diventa maggiorenne e nel 2022, per celebrare i suoi 18 anni, dal 14 al 16 luglio propone un programma ricco e di assoluto spessore.

    La consueta serata dedicata al Premio Rocky Marciano è stata procrastinata più avanti nel corso dell’estate e non mancheranno le sorprese, ma come superbo “antipasto” ci sarà il Festival della Letteratura Sportiva a cura del riconfermatissimo Direttore Artistico Dario Ricci. Prezioso come sempre anche il contributo della Pro Loco e di tutti coloro che, a vario titolo, lavorano da anni per la perfetta riuscita della manifestazione.

    “Siamo fieri ed orgogliosi di proporre anche in questo diciottesimo appuntamento un calendario di incontri e appuntamenti di grande livello” le parole di Roberto Luciani, neosindaco di Ripa Teatina, “grazie al contributo di tanti amici che hanno stilato un programma assai interessante. Proseguiamo dunque nell’ormai consolidato connubio tra cultura e sport che tanto interesse ha suscitato su Ripa e per Ripa in questi anni”.

    Assai interessante è il cronoprogramma, stilato dall’Organizzazione:

    14 luglio PORTICI DEL PALAZZO COMUNALE ORE 21,00

    Dario Ricci, Radio24- IlSole24ore, presenta

    Domenico Paris autore del libro Il Massimo della Passione di Absolutely Free Edizioni

    Nicola Calzaretta, giornalista e scrittore, autore del libro Le cose perdute del calcio di NFC Edizioni, con ospite Ricardo Paciocco, ex giocatore di Serie A

    Franco Zappacosta e Giuseppe Rendine autori del “ Libro del Centenario” del Chieti Calcio con ospiti Livio Anacleto Marcello, ex calciatore del Chieti, Stefano Marchionno , Presidente del Comitato del Centenario

    PORTA GABELLA ORE 19,30

    Inaugurazione Mostra itinerante “ Il sentiero dei sensi” a cura dell’Associazione Prospettive Think Thank e Cultura

    15 luglio PORTICI DEL COMUNE ORE 21,00

    Dario Ricci, Radio24- IlSole24ore presenta

    Mauro Giorgini autore del libro E’ successo un 21. L’anno del trionfo azzurro di DFG Lab Edizioni

    Francesca Di Sipio, psicologa dello sport , che intervista Ileniaenia Colanero,campionessa del mondo di apnea

    Nicola Calzaretta, giornalista e scrittore, autore del libro La favola della Juventus di NFC Edizioni

    Dario Ronzulli, giornalista, autore del libro Tiro da quattro di edizioni inContropiede

    16 luglio PORTA GABELLA ORE 21,00

    Dario Ricci, Radio24- IlSole24ore presenta

    Dario Ronzulli, giornalista, autore del libro Sulla sirena di edizioni inContropiede con ospite Claudio Moses Capone, ex giocatore della Serie A di Basket

    L’Associazione Macondo presenta: Cerimonia di premiazione dei vincitori del Concorso letterario Storie di sport VI Edizione, con la partecipazione dello scrittore Peppe Millanta

    Ultimi Articoli

    Aperta ad Atri la Porta Santa per la Perdonanza

    Folla delle grandi occasioni ieri ad Atri per l'apertura della Porta Santa, il rito...

    GABRIELE CIRILLI AL CITTÀ SANT’ANGELO VILLAGE OUTLET

    Dopo lo straordinario successo delle prime tre Notti Bianche del Città Sant’Angelo Village OUTLET, giovedì...

    Aperta la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele dedicata al gioco

    Giochi di bimbi, tanto per parafrasare le Orme. Stavolta, non a caso, a Guardiagrele...

    Il gioco come simbolo tra arte e magia

    I tarocchi di Osvaldo Menegazzi L’Ente Mostra Artigianato Artistico Abruzzese dedica la sezione nazionale degli...

    Altre notizie

    Aperta ad Atri la Porta Santa per la Perdonanza

    Folla delle grandi occasioni ieri ad Atri per l'apertura della Porta Santa, il rito...

    GABRIELE CIRILLI AL CITTÀ SANT’ANGELO VILLAGE OUTLET

    Dopo lo straordinario successo delle prime tre Notti Bianche del Città Sant’Angelo Village OUTLET, giovedì...

    Aperta la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele dedicata al gioco

    Giochi di bimbi, tanto per parafrasare le Orme. Stavolta, non a caso, a Guardiagrele...