Conservatorio Braga: oggi ultimo appuntamento Itinerari Sonori con ‘Lezioni di Piano’ di Besutti e Marcello

0
181

Oggi, sabato 20 maggio, ultimo appuntamento con la seconda edizione della rassegna di concerti e seminari ‘Itinerari Sonori’ promosso dal Conservatorio Statale di Musica ‘Gaetano Braga’ di Teramo e ideato dalle docenti Maica Tassone e Lorena Ruscitti del Dipartimento di Musicologia. Riflettori puntati alle ore 18.00 in Largo San Matteo (Corso San Giorgio, Teramo) sull’incontro con ‘Lezioni Di Piano’con Paola Besutti e Gabriele Marcello e la presentazione della prima monografia del film di Jane Campion.

“La rassegna – ha detto il direttore del Conservatorio Tatjana Vratonjic – ha ottenuto un successo straordinario, con il sold out di tutti i 12 appuntamenti, a testimoniare l’elevato livello dei seminari proposti e degli interlocutori scelti, che hanno offerto agli studenti presenti una lente d’ingrandimento attraverso cui approfondire aspetti specifici e di dettaglio correlati al fare musica. Peraltro la scelta di ospitare alcuni dei seminari all’esterno delle mura del Conservatorio conferma la nostra vocazione nel portare il Conservatorio stesso dentro la città”.

L’evento di domani, a trent’anni di distanza dalla sua prima uscita cinematografica, rende omaggio ad un’opera cult che ha segnato una svolta nella cinematografia femminile: Lezioni di piano di Jane Campion. Scritta a quattro mani da Paola Besutti e Gabriele Marcello, questa prima monografia sul film è appena uscita per Gremese Editore all’interno della collana “I Migliori film della nostra vita”. Insieme agli autori dialogheranno musicalmente l’attore Roberto Di Donato e il pianista Simone Piccirilli.

Il libro ricostruisce la genesi del film, il percorso della regista attraverso il suo sguardo non convenzionale, i molteplici rimandi letterari (pur non essendo un adattamento) e la struttura portante della partitura musicale, protagonista e metafora dell’opera grazie all’estro compositivo di Michael Nyman; una colonna sonora divenuta oramai un classico. Lezioni di piano narra della graduale riappropriazione del desiderio e della sessualità da parte di una donna scozzese di metà Ottocento, trapiantata in un contesto coloniale neozelandese governato dalle accigliate regole puritane del vecchio continente, lontane dai modelli di vita dei nativi. Un film femminile ma non femminista, capace di inquadrare attraverso un’originale sintassi cinematografica le figure di uomini femminilizzati e donne mascolinizzate in una versione sui generis del romanzo gotico e d’appendice, in cui anche l’elemento erotico è forte e inaspettato: violento, viscerale, essenziale. La visione di Jane Campion, a distanza di anni, rimane emotivamente intatta per finezza registica e riscoprirne la visione in un’accurata analisi critica, come questo libro dimostra di voler fare, è un’opportunità per comprendere meglio un film che sembra classico e romantico, ma che, in realtà, è il suo opposto.

Gabriele Marcello è sceneggiatore, assistente casting, nonché docente di Sceneggiatura all’Università di Teramo e di Storia del cinema alla Roma Film Academy.

Paola Besutti è autrice di saggi e monografie, musicologa, pianista, docente di Musicologia e Storia della musica all’Università di Teramo e a La Sapienza.

L’accesso ai seminari è libero, ma è gradita la prenotazione al link  https://docs.google.com/forms/d/1wj_1asJrTVuhStgLLE5lz2Z733q07qh6G5TqAhEo9jU/edit.